The Other World Kingdom (spesso abbreviato OWK) è una micronazione fondata presso una grande struttura commerciale BDSM e femdom resort che ha aperto nel 1996 utilizzando gli edifici e i terreni di un castello del XVI secolo situato nel comune di Černá a Žďár nad Distretto di Sázavou, in Repubblica Ceca. Mantiene la propria valuta, passaporti, forze di polizia, tribunali, bandiera di stato e inno di stato. Il motto recita: «le donne sopra agli uomini».

Il Regno è stato ufficialmente fondato il 1 giugno 1996 ed è stato aperto ai visitatori nella primavera del 1997, dopo due anni di costruzione costati 2 milioni di sterline.

Fornisce un ambiente di dominanza e sottomissione di dimensioni e consistenza non disponibili in nessun'altra struttura al mondo.

I terreni e i fabbricati furono offerti in vendita nel 2008 con un prezzo richiesto di otto milioni di euro. I dati di vendita suggerivano che la proprietà fosse adatta ad essere utilizzata come albergo, ristorante, residenza o ricovero per anziani.

Il 24 maggio 2016, la regina Patricia I ha creato l'Impero Womania e ha avviato una raccolta fondi per acquisire un terreno che servirà da quartier generale dell'organizzazione. L'obiettivo di Womania Empire è creare una nuova società BDSM matriarcale simile a quella che era OWK.

Nel 2016 era ancora in vendita, ma a partire dal 2020 l'OWK possedeva ancora l'edificio e organizza eventi regolari presso la struttura.

Struttura Governativa

L'OWK si definisce un matriarcato, dove le donne governano. Ha anche forti temi BDSM e dominanza femminile. L'obiettivo dello stato "è quello di ottenere il maggior numero di creature maschili sotto il dominio illimitato delle Donne Superiori su più territorio possibile". L'OWK si era sempre autodefinito uno stato; si tratta, tuttavia, di un'impresa privata a scopo di lucro senza alcun collegamento o approvazione da parte di alcuno stato sovrano riconosciuto.

L'OWK è presumibilmente governato dalla regina Patricia I, una monarca assoluta la cui incoronazione ha avuto luogo il 30 e il 31 maggio 1997. È stata in grado di modificare le leggi e altre questioni legali. I suoi altri ruoli includono "Sublime Amministratrice Suprema" ("supervisione su tutte le attività all'interno dell'Area e dell'Ufficio dell'Amministrazione Suprema"), "Sublime Amministratrice del Tesoro" (questioni finanziarie) e della corte della Regina e della guardia della Regina.

Sotto la regina c'è una serie di classi diverse. Le prime sono le "Signore Sublimi" o "Cittadine dame", che formano la nobiltà del Regno. Per diventare cittadina, una donna deve soddisfare determinati criteri:

  1. La donna deve aver raggiunto l'età del consenso.
  2. La proprietà di almeno uno schiavo maschio.
  3. Obbedire ai principi e alle leggi dell'OWK.
  4. Invio domanda di cittadinanza.
  5. Trascorrere almeno cinque notti nell'area del Palazzo della Regina.

La classe successiva è quella dei "Sudditi della Regina". Questi sono uomini che seguono la legge OWK, obbediscono alla regina e pagano le sue tasse, ma hanno alcuni diritti come: "libertà di viaggiare, possedere proprietà e trattare con tali proprietà, avere figli, cambiare lavoro, impresa ed esprimere la propria opinione".

La classe più bassa è la classe "Slave". Questa è una classe maschile che ha perso tutti i diritti, è di proprietà della Regina o delle Signore Sublimi ed è considerata "al livello di un normale animale da fattoria".


🌱 Vuoi supportarci? Visita il nostro eco-shop:

👁️ Guarda anche

Regno di Amethonia

Il Regno di Amethonia è una micronazione fondata da Ernest Emmanuel il 12 febbraio 2011. Amethonia rispetta il diritto umano a vivere un'esistenza pacifica e sana. Amethonia crede che la cavalleria moderna sia ancora molto viva. In quanto tale, Amethonia apre la sua cittadinanza a persone di tutte le nazionalità che desiderano fortemente dare un contributo significativo all'umanità.

Regno di Elleore

Il Regno di Elleore è la più antica micronazione moderna, essendo stata fondata da un gruppo di insegnanti danesi (conosciuti come "Immortali") sull'isola disabitata di Elleore nel 1944. Successivamente, quando gli Immortali approfondirono la storia dell'isola, scoprirono che in realtà aveva un lignaggio antico, che risale al 944 e all'insediamento di una banda esausta di monaci irlandesi. Contro ogni previsione, i monaci avevano qualcosa in comune con gli stessi Immortali...

Gli Stati Liberi Ambulanti di Obsidia

Obsidia è una micronazione matriarcale situata alla confluenza tra femminismo e geografia. La visione del Grande Maresciallo Yagjian è arrivata nel 2015, quando la sua rivendicazione è stata "liberata" da una casa di ex amanti per uno scopo ben più grande...

La Micronazione dell'Isola di Lithua

L'Isola di Lithua è una micronazione conservazionista situata su una piccola isola tra due fiumi. Questa minuscola isola, sebbene parte di un villaggio rurale incastonato tra le colline gallesi, è disabitata e, come tale, si è dichiarata micronazione sovrana indipendente nel 2020.

Fondato come progetto di conservazione il 7 giugno 2020 per prevenire lo scarico dei rifiuti e aumentare la consapevolezza della fauna selvatica lungo il fiume, il messaggio dell'Isola di Lithua è di cautela e conservazione dell'ambiente.

L'isola di Lithua è una monarchia assoluta. Non c'è democrazia o elezioni, tuttavia i cittadini possono candidarsi per diventare Ambasciatori e Consoli se hanno precedenti esperienze.

Regno di Tavolara

In epoca antica, sull'isola furono esercitati i diritti feudali goduti dall'omonima famiglia Tavolara, la quale successivamente abbandonò il possesso dell'isola a causa della posizione e delle difficoltà connesse al suo utilizzo. Sul finire del Settecento, Giuseppe Bertoleoni (di origine corso-genovese) giunse in prossimità dell'arcipelago di La Maddalena, costeggiando la Corsica, a bordo di una piccola nave da diporto proveniente da Genova, in cerca di una terra in cui abitare; si stabilì dapprima sull'isolotto di Spargi, poi si spostò più a sud, sulla piccola isola di Mortorio, ma, spinto dalla ricerca di un'isola più generosa e ospitale, navigando ancora verso sud, raggiunse nel 1806 l'isola disabitata di Tavolara. Qui si stabilì con la famiglia, dedicandosi all'allevamento delle capre selvatiche, assai numerose sul territorio e caratterizzate da una particolare colorazione dorata della dentatura, causata dall'alimentazione.

Cyberfemminismo

Il cyberfemminismo è un'ideologia culturalmente estremamente progressista, transumanista e solitamente di sinistra che considera la tecnologia come il massimo equalizzatore di genere e quindi quel transumanesimo è qualcosa che dovrebbe essere abbracciato e incoraggiato dalle femministe alla ricerca dell'uguaglianza totale.

Regno di Araucania e Patagonia

Il Regno di Araucania e Patagonia, chiamato anche Nuova Francia, è una micronazione fondata da un avvocato e avventuriero francese di nome Orelie-Antoine de Tounens nel Sud America meridionale a metà del 19° secolo. A quel tempo la popolazione indigena mapuche locale era impegnata in una disperata lotta armata per mantenere la propria indipendenza di fronte all'invasione militare ed economica ostile da parte dei governi di Cile e Argentina, che bramavano le terre mapuche per il loro potenziale agricolo.

Il Separatismo Femminista

Il separatismo femminista è una pratica politica, a volte criticata in quanto considerata identitaria, che in varie misure o con diverse modalità adotta la sottrazione dalle relazioni con i maschi, ritenendo che il linguaggio e le dinamiche che si instaurano con essi, inficiate da una cultura sessista di matrice patriarcale, pregiudichino le relazioni e quindi la piena ed autentica espressione delle femmine. Ma si tratta un fenomeno così omogeneo quanto ricorrente?

Il Nuovo Mondo Amoroso di Charles Fourier

Fourier affermava che attenzione e cooperazione erano i segreti del successo sociale, e che una società i cui membri cooperassero realmente avrebbe potuto vedere un immenso miglioramento della propria produttività. Queste comunità, da lui denominate falangi, sarebbero state basate su strutture di abitazioni comuni chiamate Falansteri.

L'uomo non deve avere una sola partner e le donne devono poter avere più uomini, anche le donne devono godere di una loro sessualità (cose che facevano passare Fourier per un pornografo). In breve bisogna abbandonare sempre l'unidimensionalità.

Sono previste anche libertà e comunità sessuale tra i membri della falange. La famiglia monogamica viene superata e i bambini vengono allevati dall'intera comunità. Questo metodo privo di alienazione avrebbe dovuto condurre ad un aumento della produzione.

Il Regno dei Libri

Il primo aprile del 1977, un piccolo paese di campagna, al confine tra l'Inghilterra e il Galles, dichiarò la sua indipendenza. I nuovi passaporti furono stampigliati con il nome di Hay-on-Wye nelle due osterie del luogo, mentre veniva intonato l'inno nazionale di Hay.

Otto Weininger: misogino conservatore o incompreso precursore della Teoria Gender?

La Teoria Gender è un neologismo coniato in ambienti conservatori cattolici negli anni 90 del XX secolo per riferirsi in modo critico agli studi scientifici di genere: chi fa uso di tale espressione sostiene che gli studi di genere sottendano un complotto predefinito mirante alla distruzione della famiglia e di un supposto ordine naturale su cui fondare la società. In sostanza, l'espressione "teoria del gender" è un termine ombrello, usato come parola d'ordine contro i movimenti femministi e LGBT, in opposizione alle lotte, rivendicazioni e teorie che tali movimenti hanno elaborato e prodotto.

Regno di Torgu

La "parrocchia di Torgu" era inizialmente una Comune rurale sulla punta della penisola di Sõrve sull'isola di Saaremaa nell'Estonia occidentale, facente parte della contea di Saare. Nel 1992, in seguito all'indipendenza dall'Unione Sovietica, un errore nella nuova costituzione dell'Estonia portò all'esclusione di Torgu. In risposta, i 500 abitanti della zona decisero di formare il proprio regno. Il giornalista e attivista Kirill Teiter divenne il suo primo monarca.

Dominio di Melchizedek

Il Dominio di Melchizedek (DoM) è una micronazione nota per aver facilitato frodi bancarie su larga scala in molte parti del mondo durante gli anni '90 e all'inizio degli anni 2000. Il DoM è stato dichiarato unilateralmente per occupare alcune minuscole isole in tutto il mondo ed è internazionalmente non riconosciuto da qualsiasi altra nazione.